Fare teatro al Museo – 2012

Home/Didattica/Esperienze/Fare teatro al Museo – 2012

Un’esperienza per la scuola dell’obbligo

Fare teatro al museo

Nel corso dell’Anno Scolastico 2011-2012 due classi della Scuola Secondaria di 1° grado dell’Istituto Comprensivo di San Secondo parmense, comprendente anche la sede di Soragna, nell’ambito delle iniziative “Museo e Scuola in dialogo” promosse dal Sistema Museale Parmense, hanno accolto l’invito di elaborare attività didattiche presso il Museo del Parmigiano Reggiano, che proprio a Soragna ha la propria sede.

Gli alunni, con l’aiuto dell’insegnante, professoressa Gina Santoro, e del regista Aldo Pesce hanno lavorato alla preparazione di due brevi rappresentazioni teatrali, ambientate ed effettivamente rappresentate il 26 maggio 2012 presso la sede del Museo.

Al di là del contenuto vivace delle rappresentazioni, l’esperienza risulta di interesse generale perché evidenzia alcuni aspetti di particolare interesse:

  • in una realtà fortemente multietnica come quella della campagna parmense (i nomi degli interpereti ne danno testimonianza) il prodotto tipico di qualità, profondamente legato alla tradizione locale, diviene elemento di integrazione (estremamente significativo, nel lavoro della 2a F, l’impiego di battute in dialetto parmigiano in classi a forte presenza di figli di immigrati interni e stranieri).
  • la rievocazione della storia del Parmigiano Reggiano diviene, nel lavoro della 2a G l’occasione per offrire uno spaccato della vita scolastica, toccando anche temi, apparentemente estranei alla cultura alimentare, come quelli dell’etica e del rapporto interpersonale.

La necessaria preparazione dei testi, prima, e della parte scenica, poi, ha portato i ragazzi a conoscere il Museo, inteso non solo come contenitore di saperi, ma anche nella sua spazialità e fisicità, portandoli a familiarizzare con i luoghi e a sentirsi “a casa propria”.

Per queste ragioni i Musei del Cibo propongono questi lavori all’attenzione di tutti, mettendo a disposizione sia i testi, scritti dai ragazzi stessi, che la registrazione dei due spettacoli.

CLASSE 2a F:    – Un formaj da gratär* – Copione

                       – Un formaj da gratär* – Video

* Un formaggio da grattare, ma, anche, nel dialetto parmigiano: un formaggio da rubare

CLASSE 2a G:    – Chi ha incastrato il Parmigiano? – Copione

                       – Chi ha incastrato il Parmigiano? – Video